Browsing Category

Trad

Berni Rivadossi Rp in giornata su Freerider

Tutta da primo su El Capitan Bella impresa da parte del climber bresciano che è riuscito in una delle non frequentissime salite in giornata della via resa ancora più celebre da Alex Honnold con la sua free solo che ha fatto il giro

Sébastien Berthe è il 7° in libera sul Nose

Il belga e il sogno di una vita Nato nello stesso anno in cui Lynn Hill realizzava la prima rotpunkt mondiale di questa icona verticale che attraversa El Capitan, Sébastien Berthe, belga, ha sempre avuto il sogno di riuscirci a sua

Greenspit 8b trad per Caminati

Ovviamente piazzando i pezzi salendo Foto Paolo SeimandiFoto Paolo SeimandiFoto Paolo SeimandiFoto Paolo Seimandi Ogni tanto Michele Caminati piazza un colpo trad, in questo caso inseguito per parecchio tempo: la superclassica di

Wide in the gym

Con le fessure Wide Boyz, se combinate, si ottiene questo Pete Whittaker, uno dei due Wide Boyz (l'altro è Tom Paul Randall) ha pubblicato un interessante video sul suo profilo ionstagram, dove mostra tutta la potenzialità delle fessure

Una rete portatile per rendere boulder una trad

Una simpatica idea monta-smonta per le domeniche in compagnia Una rete da circo (molto usata) per proteggere Trench Warfare (guerra di trincea 5.12+) a Little Cottonwood Canyon, Utah e provarla tutti in compagnia... divertente...

Arrivano le portaledge gonfiabili!

Tutti in parete come in spiaggia Non è uno scherzo, è tutto vero. Un terzo del peso in meno rispetto alle classiche portaledge BD e... materassino compreso, perché il materasso E' la portaledge, rinforzata ai lati nei punti di

Nicolò Balducci sale anche “Turkey crack” 8a trad

Una delle classiche dure di Cadarese ph. Michele Caminati Sono bastati due giri al giovane talento ossolano per avere ragione degli incastri in tetto di Turkey Crack, l'8a trad piùà ripetuto di Cadarese e liberato da Sean

I Wide Boyz 8c trad nel deserto

Si chiama "Black Mamba" il nuovo mostro orizzontale Dopo la ripetizione di un durissimo 8b "da dita" nei giorni scorsi, Pete Whittaker e Tom Randall sono riusciti nel progetto offwidth di 50 metri in tetto orizzontale, chiamandolo Black

I Wide Boyz stavolta vanno stretti

Whittaker e Randall di nuovo nel deserto americano Nessun posto conosciuto al mondo è più ricco di tetti fessurati del deserto dello Utah, dove i Wide Boyz inglesi Pete Whittaker e Tom Randall sono di casa e dove hanno aperto quello che