Browsing Category

Montagna

montagna

Giovanni Fumagalli ucciso dal Covid

Era uno dei fondatori del "Gruppo Camosci" In questi brutti giorni ci sono anche diversi climbers e alpinisti che non sono stati solo sfiorati dall'epidemia. Alcuni sono stati colpiti duramente e stanno lottando per saltarne fuori; la

Anche la Patagonia chiude per Virus

La situazione al Calafate e El Chalten Le autorità argentine hanno emesso l'ordinanza del divieto d'accesso alle cittadine vicine alle cime patagoniche più importanti. El Chalten e El Calafate sono quindi off limits salvo che per i

Lezioni di volo da Ondra

Quanto ci tieni, veramente, a non volare? Chi ha una atavica paura di volare commenterà inevitabilmente : "facile a dirsi", ma noi lanciamo una consapevole e probabilmente fastidiosa provocazione: "Quanto ci tieni, veramente, a non

Crollo sul Torre, le fantastiche immagini

Fortunatamente nessuno era in parete Le immagini risalgono al giorno 27 dei Febbraio e sono state riprese dall'alpinista russo Dmitry Golovchenko durante il crollo di una porzione di fungo sommitale dal Cerro Torre, Patagonia. Non c'era

Coronaclean: nuova via di misto in Dolomiti

In Val Travenanzes per Kehrer e Troi "Ognuno ha il suo virus" dice Simon Kehrer sulla sua pagina FB. Il suo cercare belle linee come questa tra le pieghe della dolomia e le colate di ghiaccio. Nasce così, ad opera sua e di Lukas Troi,

Gietl riattraversa Lavaredo in inverno, ma da solo

è la prima solitaria invernale I particolari ancora non sono stati resi noti, ma Simon Gietl ha appena realizzato la prima solitaria invernale della traversata integrale delle Tre Cime di Lavaredo. Nel 2012 con Roger Schäli aveva già

Urubko scampa a una valanga e rinuncia

Il tentativo solitario invernale al Broad Peak "Anche basta". Il fuoriclasse Denis Urubko aveva dichiarato che quello di ieri sarebbe stato l'ultimo tentativo di solitaria invernale sul Broad Peak (8047 m); è partito ed è salito fino a

Brutto incidente in Medale

eri pomeriggio sulla Brianzi Brutta avventura per una cordata di giovani climbers di Varese (22 e 19 anni rispettivamente). Il ventiduenne primo di cordata è volato lunghissimo verso la fine della classica Brianzi al Medale,

Borgnet ripete l’integrale di Grassi alle Jorasses

Coglie l'attimo di condizioni difficili da trovare 19 giugno 1985: “Il freddo fuori stagione – raccontava Gian Carlo Grassi – ha trasformato la parete in una corazza di ghiaccio: è un momento magico che bisogna saper interpretare. Un

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi