Un campo da golf sotto Nago?

532

L’importante è esagerare, cantava Iannacci. Sembra questo il caso che riguarda il comune di Nago, quello dell’omonima, famosa e storica falesia, sotto la quale dovrebbe sorgere a breve un imponente campo da golf, “da parete a parete”, cioè nella ampia zona di pendii che dividono le pareti sud e nord del circolo roccioso che tutti i climbers conoscono bene.

Per fortuna l’iniziativa  (50 ettari per 18 buche con un costo compreso fra gli 8 e 9 milioni di euro) non è piaciuta proprio a tutti tutti e il consigliere Denny Dusatti si è dimesso dal consiglio riconsegnando la delega allo sport.

Il Dolomiti ha dedicato al tema un circostanziato articolo. Il comprensorio dell’alto Garda prosegue la sua corsa verso la trasformazione del territorio in un divertimentificio all’aria aperta.

Comments are closed.