Nemo profeta in patria: a Bressanone solo la Moroni va in semifinale

262

Poteva andare meglio in campo femminile, molto meglio in campo maschile. Stavolta il paese ospitante avrà solo un’atleta a difendere i colori nazionali e sarà Camilla Moroni, quindicesima dopo le qualificazioni di oggi.

Gran rammarico per Giorgia Tesio, ventunesima e fuori da lotto solo per i maggiori tentativi a una zona. Venticinquesimo posto per Laura Rogora, una delle atlete per le quali il divario tra lead e boulder sembra davvero difficile da colmare, almeno in breve tempo. In campo maschile è ormai evidente che solo Piccolruaz può per adesso aspirare a posizioni vicine ai primi dieci del mondo, ma anche questa volta non è riuscito ad andare oltre a due ottimi top flash, che però gli hanno valso solo il 38 posto.

Comments are closed.