Ondra libera la via più dura di Arco 9b/+

912

Una variante d’inizio e una variante finale per un risultato importante al Settore Terra Promessa: Wonderland 9b/+, secondo Adam la più difficile tra quelle liberate in terra arcense; un po’ più dura di Erebor ma probabilmente un po’ morpho e per questo difficilmente valutabile. Insomma non c’è ancora il primo 9c italiano, ma la supersquadra Ondra/Ghisolfi sta alzando il livello delle rocce del nostro paese in un modo che altrettanto importante si era visto solo all’epoca di Alberto Gnerro e dei primi 9a sul nostro territorio. In più e di meglio di allora è che si tratta di vie naturali, il che rende il tutto ancora più apprezzabile e sorprendente, perchè non è affatto facile avere “la visione” di ciò che è “forse” possibile lungo una linea di roccia così povera di appigli. FOTO: PETR CHODURA

Comments are closed.