L’arrampicata italiana piange Giovanni Cattaino

1.634

E’ morto ieri, cadendo alla fine della ferrata Oberst Gressel, Giovanni Cattaino, figura di primissimo piano della scalata friulana e non solo. Giovanni è stato uno dei più prolifici chiodatori dell’intera area Carnica, nonché organizzatore di eventi e promotore del’importantissimo sito Calcarea WordPress, vera bibbia della scalata e dell’ambientalismo friulano legato alla montagna. In passato ha collaborato anche con la nostra rivista, ma il suo mestiere era quelle del medico di base, per il quale era molto conosciuto in città a Tolmezzo. Come già accaduto a tanti forti climbers come tra gli altri Kurt Albert, una stupida scivolata sul bagnato di una stupida ferrata ha portato via una figura di grande spessore difficilmente sostituibile per l’attivismo positivo e per la visione critica del nostro movimento. La redazione fa le sentite condoglianze alla famiglia e ai tanti amici di Gianni. La foto è di Giacomo Balestra

Comments are closed.