Era solo questione di tempo: ecco il primo avvolgitore in falesia.

5.443

La località è San Martin de Valdeiglesias, un piccolo paese non lontano da Madrid costellato da parecchi affioramenti di ottima roccia in ambiente gradevole, con molti gradi facili; quindi facilmente preso di mira dai principianti e dai corsi. Tanto che qualcuno, evidentemente con interesse commerciale dati il costo (minimo 2000 euro) e il peso (vicino ai 25 kg), ha pensato bene di montarne uno su una catena della falesia, per facilitare e sveltire lo svolgimento di una lezione all’aria aperta. La associazione spagnola Escaladasostenible ha pubblicato alcune immagini relative all’accaduto e ha rimarcato come le sale siano le sale e le falesie falesie, e che una “salificazione” delle falesie sia tutt’altro che desiderabile per il futuro della scalata, cosa che ci trova completamente d’accordo.

Comments are closed.