Torna la Red Bull Dual Ascent sulla diga di Verzasca

335

A novembre la seconda edizione della spettacolare gara, questa volta in partnership con Hilti

Per la seconda edizione della Red Bull Dual Ascent, dall’1 al 4 novembre, 24 tra i migliori arrampicatori del mondo affronteranno la spettacolare diga della Val Verzasca in Svizzera, una location talmente scenografica da essere stata ripresa anche nel film di James Bond “GoldenEye”.

Il formato di questa gara di arrampicata a più tiri è unico nel suo genere – è infatti la seconda volta, dopo l’edizione 2022, che atlete e atleti si misurano su itinerari identici. Per questa sfida, Hilti, in partnership con Red Bull, ha messo a disposizione attrezzi e ancoranti professionali per garantire la massima sicurezza degli scalatori e la tenuta della via ferrata.

Quest’anno 12 squadre composte da un uomo e una donna ciascuna, saranno impegnate nella risalita dei 180 metri sull’imponente parete a strapiombo di 220 metri della Diga della Val Verzasca in diretta su Red Bull TV. Le qualificazioni si svolgeranno durante le giornate di mercoledì 1 e giovedì 2 novembre, seguite da un giorno di riposo (3 novembre) e in chiusura la finale si svolgerà sabato 4 novembre.

Al momento di costruire una via di arrampicata per alcuni dei migliori alpinisti del mondo, il team di Hilti non ha esitato ad accettare la sfida e diventare partner di un evento così adrenalinico ed estremo: praticare 12.000 fori per l’installazione di ancoranti in serie nel calcestruzzo indurito, che dopo 60 anni presenta una durezza di 2,4 volte superiore a quella originaria. Affinché il percorso di salita fosse sicuro e protetto per gli scalatori, era imperativo disporre di strumenti performanti ed affidabili anche in un contesto così specifico, oltre che di ancoraggi e sistemi di altissimo livello.

Comments are closed.