Red Bull si inventa una grande gara di MP sulla diga di Verzasca

381

Non ci sarà molto posto per il pubblico, purtroppo, ma sarà comunque possibile godere, sui canali Red Bull, dello spettacolo della prima gara mondiale di multipitch su prese artificiali, montate sulle pareti della diga di Verzasca, Locarno, Svizzera.

Stiamo parlando di uno sforzo organizzativo davvero impressionante: due vie identiche di sei tiri ciascuna, parallele e con difficoltà dal 6c all’8b, che vedranno impegnate 8 cordate tra le più forti del mondo, tra cui ci saranno anche i nostri Ghisolfi e Bombardi, oltre a Jacopo Larche impegnato, in coppia mista, con Babsi Zangerl.

  • Sasha DiGiulian (US) e Angie Scarth-Johnson (AUS)
  • Mélissa Le Nevé (FRA) e Katherine Choong (SUI)
  • Petra Klingler (SUI) e Louna Ladevant (FRA)
  • Barbara Zangerl (AUT) e Jacopo Larcher (ITA)
  • Alberto Ginés López (ESP) e Luka Potocar (SLO)
  • Domen Škofic (SLO) e Jernej Kruder (SLO)
  • Stefano Ghisolfi (ITA) e Marcello Bombardi (ITA)
  • Shawn Raboutou (US) e Matty Hong (US)
  • Shauna Coxsey (UK) e Pesche Wüthrich (SUI)

La coppia sulla carta più debole, quella composta dalla neomamma Cocksey e dal veterano chiodatore svizzero Pesche Wuetrich è quella che ha già percorso la via per i video di promo, ma dovrebbero essere sconfitti dal livello assai superiore degli altri contendenti, su uno span di sei tiri e 180 metri.

La impressionante gara si svolgerà questo fine settimana e si possono trovare altre info cliccando qui

Comments are closed.