La via polacca al Natale

296

Marcin “Yeti” Tomaszewski e Damian Dana Bielecki hanno deciso di passare le feste invernali in modo poco popolare, a -30° in Pakistan sulla Uli Biaho Gallery (valle di Trango), 800 metri di parete senza un filo di sole.

Era un piano B rispetto alla Shipton Spire, ma ne è uscito qualcosa che, pur se non sarà mai popolare, è decisamente significativo. Frozen Fight Club, questo il nome della via nuova, presenta difficoltà di A3 e M7, il che significa staffe e picche, staffe e picche dalla base alla cima, ma con molti brividi, perchè su 800 metri di sviluppo sono stati messi solo 9 fix.

Per saperne di più:

https://www.facebook.com/MarcinYetiTomaszewski

Comments are closed.