Jacopo Larcher ripete Grenzenlos

358

“Quando ero venuto scattare foto a Bernd mi ero ripromesso di tornare a metterci mano, la linea è troppo bella e pura per non essere tentata!” Queste in sintesi le impressioni di Jacopo Larcher a proposito della sua veloce ripetizione della bellissima (non) linea di Grenzenlos in Valle dell’Orco, protetta solo dai Crash pads e da una ancoretta di dubbia tenuta in caso di volo. L’articolo su Grenzenlos era stato pubblicato da Pareti due numeri fa. La foto è di Mario Käppeli.

Comments are closed.