Innsbruck: A Duffy l’ultima tappa, a Ogata il titolo

Innsbruck (AUT), 23 June 2022: competes in the Boulder Final during the 2022 IFSC Climbing World Cup in Innsbruck (AUT). © Jan Virt / IFSC. This photo is for editorial use only. For any additional use please contact marco.vettoretti@ifsc-climbing.org
142

Yoshiyuki Ogata è il vincitore della Coppa del Mondo Boulder 2022. Malgrado non sia riuscito ad andare oltre il terzo posto nell’ultima tappa di Innsbruck svoltasi ieri sera, sopravanzato dall’americano Duffy e dal coreano Lee, Ogata ha saputo sfruttare al meglio l’esclusione dalla finale a sei del connazionale Narasaki, arrivato settimo e unico possibile contendente il titolo generale.

La Coppa del mondo boulder maschile ha un podio interamente giapponese: Ogata, Narasaki, Fuji

La gara è stata interessante con errori e prese di rischio importanti da parte dei tracciatori, che hanno bruciato i primi due blocchi (uno troppo facile e l’altro troppo duro, lasciando al terzo blocco in placca il ruolo di game changer, visto che anche il quarto blocco, seppur spettacolare, è risultato complessivamente troppo facile. Ancora una volta la qualità dei blocchi è sembrata più alta e meglio studiata nelle semifinali rispetto a quanto si è visto in finale.

I risultati completi della gara di Innsbruck qui

I risultati completi della Coppa del Mondo Boulder qui; il primo italiano, Piccolruaz, si è piazzato 49°, di che riflettere a livello federale.

Oggi la gara femminile a partire dalle 13, con le nostre Tesio e Moroni in gara per aggiudicarsi uno dei sei posti nella finale di stasera. alle 19,45. Buona visione, per chi ce l’ha, su Discovery+ / Eurosport.

Comments are closed.