Incidente stradale ad Arco: muore una delle promesse del climbing tedesco

1.880

Un tragico incidente stradale nel centro di Arco ha ucciso Christoph Schweiger, 21 anni, una delle più importanti promesse del climbing tedesco.

E’ successo all’incrocio tra via Segantini e Via della Cinta, dove tutti i climbers passano per andare al parcheggio principale della città di Arco. Christoph era a piedi e con la fidanzata, anche lei investita e ora ricoverata. A causare l’incidente una 31enne italiana.

Oltre ai notevolissimi risultati in competizione, Christoph era recentemente riuscito nella prestigiosa ripetizione di “The big Island” 8c boulder di Fontainebleau.

Le più sentite condoglianze della redazione alla famiglia e ai numerosissimi amici.

A tragic road accident in the center of Arco killed Christoph Schweiger, 21, one of the most important promises of German climbing.

It happened at the crossroads between via Segantini and via della Cinta, where all the climbers pass to go to the main car park in the city of Arco. Christoph was on foot and with his fiancée, who was also run over and is now hospitalized. A 31-year-old Italian woman caused the accident.

In addition to the remarkable results in competition, Christoph had recently succeeded in the prestigious repeat of “The big Island” 8c boulder at Fontainebleau.

Comments are closed.