Dentro l’arrampicata, fuori il pugilato a lA28

Men’s Combined Boulder final at the Aomi Urban Sports Park during the Olympic Games Tokyo 2020 in Tokyo (JPN).
739

Eccellenti notizie per il climbing: Il CIO farà entrare in modo stabile il climbing alle olimpiadi americane di Los Angeles 2028 insieme a surf e skateboard. Il tutto a scapito di pugilato, sollevamento pesi e pentathlon moderno; entra uno sport (per ora e speriamo per sempre) molto pulito a discapito di uno in cui il giudizio arbitrale è stato spesso arbitrario (pugilati), un’altro in continuo odore di doping (sollevamento) e un’altro decisamente fuori dal tempo, in cui l’utilizzo dei cavalli è reputato fuori costo dagli organizzatori (pentathlon). Dopo Tokyo e Parigi, la scalata ci sarà quindi anche in America, con tutta probabilità con la formula parigina (speed + combinata lead&boulder). ecco il comunicato ufficiale della IFSC

La Federazione Internazionale dell’Arrampicata Sportiva (IFSC) è entusiasta della notizia che il Comitato Esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha raccomandato che l’arrampicata sportiva sia inclusa nel programma completo di 28 sport per i Giochi Olimpici di Los Angeles 2028.
La proposta, avanzata ieri con l’avallo del comitato organizzatore di LA28, sarà ora sottoposta al voto dell’intera sessione del CIO durante i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022, a febbraio.
Oltre all’Arrampicata Sportiva, anche lo Skateboarding e il Surf sono stati inseriti nella lista dei 28 sport da sottoporre all’approvazione della Sessione.
L’arrampicata sportiva ha fatto il suo debutto olimpico di successo a Tokyo 2020 quest’estate con un evento combinato di Boulder, Lead e Speed. Apparirà anche a Parigi 2024, dove un totale di 68 atleti si sfideranno in due eventi: Speed e un nuovo formato Boulder & Lead.

Comments are closed.