Anraku e Lukan vincono a Briançon

293

Troppo vicino il mondiale di Berna? Pochi big in gara a Briançon e la finale mm maschile diventa la Japan Cup

Sorato Anraku (16 anni) si conferma la sorpresa del 2023, vincendo ancora co l’unico top, stavolta davanti a 6 (!!) connazionali e allo svedese Puman. Incoraggiante 14 piazza per Ghisolfi, a due prese dalla finale. Ottimo 18′ Tomatis. In campo femminile troppe assenze: vince Lukan davanti ad Adamoskvaia. Nessuna italiana all’orizzonte, anche Rogora ha saltato la tappa..

Comments are closed.