Ultim’ora: chiusi Opol e Bismantova

Con Ordinanze comunali specifiche

Come avevamo preannunciato non si sono fatti attendere specifiche chiusure di comprensori di arrampicata molto frequentati nel Nord Italia, dove si sarebbero probabilmente verificati degli assembramenti inopportuni questa fase di controllo della crisi Covid. Avevamo preannunciato che la pietra di BisMantova sarebbe stata uno dei luoghi più sensibili dell’intera la penisola. Il Comune di Castelnovo ne’ monti ne ha deciso quindi a chiusura completa alle arrampicate almeno fino al 18 maggio. Del tutto simile il provvedimento assunto dal Comune di Marone, Brescia, che ha chiuso alla scalata tutta la valle dell’Opol-Madonna della Rota a partire da lunedì 4 maggio fino a nuovo ordine. Anche se ormai non è più stagione, è probabile che ci sarebbero state possibilità di assembramenti importanti. Rimangono chiuse anche tutte le pareti del comune di Lecco e l’intera Sardegna, Dove l’ordinanza del governatore Solinas ha tenuto in conto sono le esigenze degli sport acquatici.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi