Tomatis rilibera un 9a

Risolve “il Mistero” ad Andonno

Si tratta di “Mistero” sul grande strapiombo dell’anfiteatro di Andonno, una via che era stata salita l’ultima volta nel 2000 da Brenna e poi abbandonata dopo la rottura di diverse prese, tanto da far pensare che ormai fosse inscalabile. Qualche giorno fa, invece, il diciassettenne Giorgio Tomatis, uno dei più prolifici tra i nostri teen agers, ha trovato un metodo nuovo ed è riuscito nella Rp della nuova versione, attribuendo il grado di 9a. Per Giorgio, uno dei pochi top climbers che scala sempre col casco, si tratta del secondo 9a dopo Wrc a Castillon

It is “Mystery” on the great cliff of the amphitheater of Andonno, a route that had been climbed last time in 2000 by Brenna and then abandoned after the break of several holds, so much so that it was now thought to be unclimbable. A few days ago, however, the seventeen-year-old Giorgio Tomatis, one of the most prolific among our teenagers, found a new method and succeeded in the Rp of the new version, attributing the grade of 9a. For Giorgio, one of the few top climbers who always climb with a helmet, this is the second 9a after Wrc in Castillon.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi