Omar Genuin ripete RP “La grande Onda” sulla Torre Sprit

Una? due? forse tre ripetizioni al massimo per questa gran via liberata da Rolando Larcher nel 2002 sulla Torre Sprit. Pale di San Martino. Quel che è certo è che ci è riuscito Omar Genuin, questa volta solo assicurato dalla compagna di cordata e di vita Sara Avoscan.  La sequenza dei tiri è 6c (35m, 3 fix); 7c (40m, 8 fix); 7c (35m, 5 fix); 7a (60m, 9 fix, 1 cless); 8a (55m, 12 fix); 7b (50m, 7 fix); 6a (45m, 3 fix); 6c+ (45m, 6 fix); 7a+ (35m, 3 fix); IV° (60m).

One? two? maybe three repetitions at most for this great route redpointed by Rolando Larcher in 2002 on the Torre Sprit. Pale di San Martino. What is safe to say is that Omar Genuin has succeeded, this time only belayed by his climbing partner Sara Avoscan.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi