Nolasco su Ground Zero 9a

Il ritorno dell’underdog

Giuseppe “Pippo” Nolasco aveva guadagnato intervista e spazio su Pareti di carta ormai più di cinque anni fa, a colpi di 8c+. Poi era un po’ sparito; adesso coglie i frutti di una nuova onda di allenamenti e realizza una delle rare ripetizioni di “Ground Zero” 9a di Alberto Gnerro (2002), ovvero il secondo 9a in terra italiana dopo la prima salita di “Undeground” a Massone ad opera di Manfred Stuffer (1998). La via si trova nella poco bucolica location del Tetto di Sarre (Aosta), ma non si può avere tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi