Nardi e Ballard dispersi sul Nanga Parbat

Tre giorni senza contatti sono molti

Iniziano oggi le ricerche tramite elicottero (fin dove potrà arrivare) di Daniele Nardi e Tom Ballard (figlio di Alison Heargraves), che da tre giorni non stabiliscono un contatto dallo sperone Mummery del Nanga Parbat, di cui stanno tentando la terza salita invernale lungo una via nuova (sull’elicottero ci sarà Ali Sadpara, l’alpinista che con Moro e Txikon è titolare della prima invernale sulla cima himalayana. Tenteranno di sorvolare anche la Revol-Messner e la Kinshofer, per controllare se i due alpinisti abbiano in qualche modo deviato dal programma originale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: