Laura Rogora alle Olimpiadi!

In anticipo grazie alle quote giapponesi e slovene

Foto Italiaclimbingteam

Due eccellenti prestazioni di Laura Rogora nel Boulder e nella lead a Tolosa le hanno assicurato uno slot alle Olimpiadi senza aspettare la finale: con due splendidi quarti posti ha bilanciato l’inevitabile gap nella speed e ha ottenuto il posto che ancora Stefano Ghisolfi non è riuscito a guadagnare. Anche dovesse piazzarsi male in finale, grazie al fatto che Giappone e Slovenia hanno già raggiunto il tetto di atleti consentito, Laura andrà a Tokyo. Quello che scriviamo è “salvo reclami” o decisioni della giuria che non sembrano all’orizzonte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: