L’Arco Climbing Stadium diventa centro federale

Accordo tra Fasi e Comune di Arco fino allo svolgimento delle Olimpiadi

Da quando il mitico “Rock Master” non è più così mitico (quindi da parecchi anni a questa parte), il grande muro di Arco, uno dei più belli del mondo nella categoria all’aperto, ha sempre posto il problema della gestione. Non tanto durante le occasioni agonistiche, ma negli altri trecento giorni dell’anno. L’accordo firmato ad Arco venerdì’ scorso tra Fasi e Comune di Arco risponde quindi alla reciproca esigenza di ottimizzare le risorse a disposizione dell’una e dell’altro. E’ la prima volta che la Federazione ha un centro ufficiale federale e si completa così un altro tassello dell’elenco di obblighi che la Fasi deve ottemperare per poter lasciare il mondo delle DSA, discipline associate, per diventare Federazione Nazionale a tutti gli effetti (con le ricadute economiche positive annesse). Prosegue quindi l’efficace azione della squadra di Battistella, che sta cercando di recuperare alla massima velocità possibile il terreno perduto dalla disastrosa gestione di Ariano Amici. Ecco il comunicato ufficiale federale:

“Da oggi la Fasi può mettere a disposizione della Squadra Olimpica e delle Squadre Nazionali senior e junior un Centro Tecnico Federale all’altezza del fabbisogno tecnico dei suoi azzurri. Oggi il nostro Presidente Davide Battistella e il sindaco di Arco Alessandro Betta hanno, infatti, firmato congiuntamente alla presenza di una rappresentanza dell’amministrazione comunale e della TV trentina il contratto di concessione d’uso del Climbing Stadium che sarà a disposizione della Federazione sino allo svolgimento delle Olimpiadi di Tokyo2021. Il sindaco si è detto molto felice dell’avvio di questa collaborazione con la Federazione. Il Presidente Battistella ricorda che il Centro Tecnico Federale è uno degli obiettivi che la Federazione si era data. Siamo impegnati su più fronti a rinnovarci e strutturarci guardando ad obiettivi futuri sempre più sfidanti e di alto livello.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: