La grande cavalcata di Sean Villanueva

Prima solitaria dell’integrale del circo del Fitz Roy

Insieme all’invernale del K2, questa è certamente l’impresa dell’anno: Sean Villanueva O’Driscoll ha rifatto, da solo e in direzione contraria, la traversata delle cime del circo del Fitz Roy, Patagonia. A riuscirci prima di lui, ma in coppia, solo la cordata Caldwell – Honnold, scusate se è poco.

Il climber, alpinista, musicista belga ha sfruttato una finestra di bel tempo ed è partito con cibo per dieci giorni, una corda da 60 metri e un cordino da recupero. 6 giorni di grande alpinismo, scalando tutto in libera ad eccezione, ovviamente, delle doppie. E con un grave inconveniente già il primo giorno, quando una scarica gli ha danneggiato la corda. Su patagonia vertical un bel report della impresa.

https://www.instagram.com/patagoniavertical/
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: