Janja interrompe lo streak a Chamonix

Scivola una mano in semifinale; Ondra vince da Ondra

La vera notizia a riguardo della seconda prova di Coppa del Mondo Lead a Chamonix riguarda chi non ha vinto. Anzi chi non ha superato la semifinale. Un intermedio di spalla su volume nero ha infatti tradito Janja Garnbret, che quest’anno, dopo aver vinto tutte le tappe di Coppa Boulder e la prima della Lead a Villars, sembrava decisamente a suo agio a pochi centimetri dalla presa che l’avrebbe portata in finale anche a Chamonix. La vittoria e la leadership di coppa vanno quindi alla giovane coreana Seo (pronuncia Suh), mentre in campo maschile Adam Ondra, guarito dai problemi di polso che l’avevano allontanato da Villars vince con margine. Adam ha annunciato che non parteciperà alla tappa di Briancon per concentrarsi sul mondiale. Male gli italiani tranne Bombardi (15), decisamente indietro tutti gli altri con una Rogora, solo 28a, che ancora non riesce a ripetersi ai livelli di due anni fa.

Anche la tracciatura del femminile non è stata, ancora una volta, all’altezza: le migliori sono state spareggiate addirittura col risultato delle qualificazioni, essendo arrivate allo stesso punto sia in finale che in semi.

I risultati completi cliccando qui

II volume mano sinistra che ha tradito la Garnbret in semifinale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: