Jacopo Larcher, ancora un 9a, stavolta sport

Un vecchio progetto di Beat Kammerlander

D’accordo, in campo maschile le notizie di salite di vie 9a iniziano ad essere quotidiane, specie per quanto riguarda le ripetizioni. Il che, ovviamente, “sgonfia” un po’ l’interesse generale, come se da qualche anno sembri diventato più facile salire su mostri di quella difficoltà. La maggior platea di climbers, allenamenti più focalizzati e, forse più di tutto il resto, l’arrivo della prima generazione di “nati climbers”, cioè tali fin dalla nascita o al massimo dalla scuola elementare, sono le ragioni di questo innalzamento del livello mondiale. La curva si appiattirà certamente, nei prossimi vent’anni, e il 9a nel frattempo avrà perso ancora più il suo fascino. Per tutti, ma non per i pochissimi climbers capaci di spostarsi dalle multipitch al boulder, dall’alpinismo alla sportiva passando per il trad. Per loro no, rimarrà a lungo un risultato degno delle cronache mondiali. A Jacopo Larcher mancano solo le grandi imprese alpine, che forse solo il grande David Lama riusciva a coniugare con un livello incredibile anche a venti metri da terra, ma tutto il resto Jacopo lo fa al top, con una capacitò di ri-concentrazione tra un progetto e l’altro davvero sbalorditiva. Quindi il 9a di falesia per lui vale doppio, specie se si tratta di un progetto venticinquennale chiodato dal maestro Beat Kammerlander. La via si chiama“Sprengstoff” aka “The Lorünser Projekt” e si trova in Austria dove Jacopo vive insieme al Barbara Zangerl, autrice della foto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi