Greenspit 8b trad per Caminati

Foto Paolo Seimandi

Ovviamente piazzando i pezzi salendo

Ogni tanto Michele Caminati piazza un colpo trad, in questo caso inseguito per parecchio tempo: la superclassica di alta difficoltà trad “Greenspit” in Valle dell’Orco, tappa obbligata per coloro che si possono permettere di risalire un 8b proteggendosi dal basso. Liberata dal talentuoso svizzero Didier Berthod, ora diventato frate, la via era addirittura stata flashata da Stevie Haston nel 2009, con i pezzi in posto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi