Giulia Medici 8a+ bloc

In Val Daone

Scegliendo un blocco con un nome assolutamente adatto al periodo e alle previsioni di chiusura generalizzata anche nel nostro paese, la nazionale (di Scandiano RE) Giulia Medici è riuscita a salire “L’avenir nous rèserve rien de bon” 8a+ superclassica di alta difficoltà della Val Daone, un problema molto assettato sulle dita, che arrivano stese e poi devono arcuare piccole tacche in forte strapiombo. Il video sulla sua pagina fb

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: