Ecco chi se la gioca a Tolosa per le Olimpiadi

Il muro di Tolosa che ospiterà Lead e Speed

Ghisolfi e Rogora a caccia di un posto

La lotta per Tokyo 2020 entra nel vivo: a Tolosa (28nov-1 Dic) c’è la finestra (per sei atleti per genere) di entrare nel ranking olimpico che volerà a Tokyo per le prime Olimpiadi della storia dell’arrampicata, ovviamente con la formula combinata. Per un pasticcio (compiuto dall’IFSC) sono stati ammessi con riserva altri quattro atleti, tra cui Kruder e Rubtsov, che si aggiungono ai 20 per genere previsti a Tolosa. Anche Stefano Ghisolfi e Laura Rogora andranno a giocarsela, per aggiungersi a Fossali, unico italiano finora ad avere il pass per Tokyo grazie alla vittoria mondiale nella speed . E’ davanti agli occhi di tutti l’assurdità di un regolamento raffazzonato, che produce risultati palesemente nonsense, ma che almeno porterà la scalata alle Olimpiadi con tutti i vantaggi di visibilità che ne conseguiranno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi