Due vie su roccia spaziale per i Pou in Perù

Alpinismo esplorativo alla caccia di roccia perfetta

Non è sempre detto che ci debba essere un grado 8 per rendere clamorosa una salita da parte di un team di big. A volte la scoperta di nuove aree potenzialmente fruibili anche per le “masse” ha un gran valore. Questo è quanto stanno facendo i fratelli Pou nei dintorni di Huaraz, Perù, a quote intorno ai 5000 metri su interi massicci inviolati di calcare a canne d’organo e prova di bomba.

Dopo il successo della prima salita sulla parete nord del Cerro Tornillo di 4.900 m, il team Pou torna sul pezzo, per la prima salita dei difficili e freddi 470 metri della parete sud di Huanka Punta (4.670 m), una montagna situata a sud-est della Cordillera Blanca del Perù e adiacente al Cerro Tornillo. Due giorni per questa apertura. Nel primo sono riusciti ad aprire i primi quattro tiri, e il secondo sono entrati in parete alle 9:00 del mattino, per tornare a terra di notte (buio alle 18:00). “È stato come essere in frigo per dieci ore”, trattandosi di una sud (come una nord per noi) con temperature tra 0 e 9°. Hanno messo fix solo su tre diri di nove.. “Crediamo che sia la prima volta che apriamo un percorso di tale qualità e bellezza in montagna”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi