Come perdere il sacchetto e vincere lo stesso

Trionfo per la Garnbret anche a Villars

Il momento in cui Jania perde il magnesio all’inizio della semifinale

Dopo lo swipe di tutte le tappe della Coppa del Mondo Boulder la slovena Garnbret lascia intuire che potrebbe succedere la stessa cosa anche nella lead, considerato il modo in cui è andata a vincere a Villars (CH) nella prima prova del 2019. Perde il sacchetto alla partenza durante la difficile semifinale e, pur cercandolo invano diverse volte come ogni climber è abituato a fare, è andata in catena (prima e unica) attraverso diversi scivolosi volumi. Storia simile, ma col sacchetto, in finale. In campo maschile ha vinto lo Yuri Chechi della scalata, lo svizzero Sacha Lehmann, grazie al risultato della semifinale a causa di una finale troppo facile. Migliore dei nostri Stefano Ghisolfi, undicesimo, che ha commesso un paio di errori di lettura (subito corretti) nella prima parte della via non ha trovato il gancio di piedi giusto a poche prese dal punto di accesso alla finale. I risultati completi qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi