Carlos Soria, 79 anni, vicino al 14° 8000

Carlos Soria, 79 anni, vicino ai 14 8000

Il maltempo sta finora impedendo allo spagnolo Carlos Soria di venire a capo del suo 13° ottomila, alla tenera età di 79 (!) anni. E concludere così con successo il suo fantastico progetto di salire tutti gli 8000 entro gli 80 anni. Al campo base del Dhaulagiri piove in continuazione e quindi lui e la sua crew non possono fare altro che aspettare prima di impiantare il secondo tentativo alla vetta. Il primo tentativo di quest’anno si è infranto a poco più di un centinaio di metri dalla fine del canalone che avrebbe dovuto portare alla cresta finale; ma la nebbia, una serie di cornici inaspettate e l’incertezza sull’orientamento li hanno persuasi a scendere e a tornare al campo base dopo una notte al campo uno. Carlos Soria detiene una serie di record, tra i quali il maggior numero di 8000 saliti dopo i 60 anni (10) e le più “anziane” salite di diverse cime tra cui il k2 a 65 anni e l’Annapurna a 77. Sono imprese e numeri che rappresentano una vera rivoluzione nell’alpinismo moderno e mostrano quanto siano  sottili i confini tra il possibile e l’impossibile dopo aver valicato quella che si dice comunemente la terza età. Chapeau, comunque vada sul Dhaulagiri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi