Brad Gobright: nuovo record di big wall in libera in una stagione

Dalle freesolo estreme alle big wall estreme

I pronostici non lo davano vivo a quest’ora. Brad Gobright tra freesolo e tentativi in libera su protezioni terrificanti era visto con preoccupazione da chi conosce la movida di Yosemite. Ultimamente il ragazzo ha “messo la testa a posto” e ha orientato la sua scalata più sulla difficoltà che sul rischio, andando a ripetere in modo velocissimo e in un periodo non proprio favorevole (caldo e umido/bagnato) diverse big wall, in libera e in giornata! Stiamo parlando di “Golden gate”, “El Nino” e “The shaft” (Muir Wall). Con tutta probabilità si tratta di un record; nessuno prima era riuscito su così tante big wall in libera e in giornata in così poco tempo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: