Bombardi e Cassol a Campitello

Seconda prova di Coppa Italia Lead

Dopo la prova di Milano la CI si sposta in Dolomiti per la vittoria del modenese Marcello Bombardi (Centro sportivo Esercito) e di Silvia Cassol della Climband Belluno. Secondi e terzi classificati rispettivamente Francesco Vettorata e Filip Schenk (entrambi Fiamme oro Moena) per la maschile, Claudia Ghisolfi (Fiamme oro Moena) e Sara Avoscan (Climband a.s.d.) per la femminile.

La classifica giovanile maschile ha visto invece al primo posto Nicolò Balducci (Polisportiva Sport Village a.s.d.), seguito da Giorgio Tomatis (ASD Kuota 8.10) e Luca Malosti (C.U.S. Torino), mentre per la femminile oro per Elisabeth Lardschneider (AVS Meran), secondo posto per Viola Battistella (Blu Verticale Muzzerone) e terzo posto per Evi Niederwolfsgruber (AVS Bruneck).

Per la classifica squadre primo posto per le Fiamme oro Moena, secondo posto Climband a.s.d. e terzo Centro sportivo Esercito.

Prossimo appuntamento con la Coppa Italia Lead il 15 settembre a Mecenate (MI).

Classifiche generali senior della seconda prova di Coppa Italia Lead

1. Marcello Bombardi (Centro sportivo Esercito)

2. Francesco Vettorata (Fiamme oro Moena)

3. Filip Schenk (Fiamme oro Moena)

4. Nicolò Balducci (Polisportiva Sport Village a.s.d.)

5. Giovanni Placci (Carchidio Strocchi Faenza)

6. Giorgio Tomatis (ASD Kuota 8.10)

Femminile

1. Silvia Cassol (Climband a.s.d.)

2. Claudia Ghisolfi (Fiamme oro Moena)

3. Sara Avoscan (Climband a.s.d.)

4. Ilaria Maria Scolaris (S.A.S.P. Torino)

5. Sara Caramella (Climber Aprica)

6. Andrea Rojas Tello (S.A.S.P. Torino)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: