Barbara Zangerl ripete “Greenspit”

La classica hard in Valle dell’Orco

La mitica fessura della Valle dell’Orco era stata “scoperta” da Roberto Perucca negli anni ’80 e liberata dallo svizzero Didier Berthod nel 2005, piazzando le protezioni. Berthod si era poi fatto frate e ora ha ripreso, 13 anni dopo, a scalare. Nel frattempo Greenspit è diventata un landmark per tutti i migliori fessuristi mondiali e su tutte le salite spicca certamente la ripetizione flash da parte di Stevie Haston. Ora è il turno di una ragazza, e chi meglio di Barbara Zangerl, che la considera “my proudest crack so far” anche se in carriera ha fatto in trad ben più dell’8b/R1+ che è valutata Greenspit. Foto di Jacopo Larcher

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: