Alex Puccio e la faticosa ripresa post-Covid

Insonnia e attacchi di panico per la campionessa USA

Il covid ha colpito anche alcuni atleti verticali di punta, in giro per il mondo; tra questi ha “fatto outing” Alex Puccio, che pur avendo accusato sintomi tutto sommato lievi rispetto al possibile decorso della malattia, confessa sulla sua pagina Instagram di aver subito molti effetti collaterali. Tra questi una grave forma di insonnia, dalla quale si sta lentamente riprendendo. L’arrampicata, adesso, la sta aiutando molto a riprendere i ritmi normali del sonno e della veglia e ad abbassare il livello di ansia correlata al covid e alla paura che i sintomi possano peggiorare. Ecco quanto riporta sulla sua pagina:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: