Akira finalmente ripetuta!

Seb Bouin e Lucien Martinez chiudono il cerchio aperto da Rouhling

Ci sono voluti 25 anni per arrivare alle prime ripetizioni del primo 9b annunciato nel mondo, nel 1995, dal visionario Fred Rouhling, il francese specializzato nei grandi tetti e nei movimenti obbligatori e lunghissimi su prese a dita distese. Seb Bouin era partito per la piccola spedizione “vintage” con destinazione Les Eaux Claires prprio per tentare Akira, che tanta polemica aveva sollevato nel 1995. L’annuncio del primo 9b mondiale quando ancora il 9a+ non esisteva non era stato accettato dalla nomenklatura del climbing mondiale e Fred Rouhling era stato accusato persino di falso, in un periodo in cui comunque non esistevano i telefonini, Facebook e tutto ciò che ora rende la comunicazione immediata e le prestazioni verificate tramite video. Diversi arrampicatori erano andati fin laggiù (le falesie del west francese sono lontane dalle migliori destinazioni transalpine) ma non avevano trovato la via, le condizioni, persino l’accesso che si diceva sbarrato; oppure le prese che dovevano essere saltate negli anni. Akira è una grotta profonda e poco attraente, dove la corda serve solo all’uscita, mentre per il resto viene scalata con protezioni proprie del bouldering. Insomma alla fine Bouin e Martinez hanno risolto il dilemma: Akira non è stato il primo 9b mondiale; 9a infatti è la sensazione secondo loro più corretta che le prese della via rimandano a chi scala. Resta in ogni caso una prestazione di valore assoluto per il 1995, anche per lo stile visionario (oggi si parla addirittura di grotte sit start, ma allora era impensabile). Quindi chapeau Fred, anche se si era sbagliato col grado!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi