Agur, nuova via in Marocco per i fratelli Pou

 

Taghia è un territorio verticale enorme, di calcare per lo più di eccellente, con grandi sviluppi e inclinazioni che lasciano aperta la porta ad aperture anche  estreme per le generazioni degli anni a venire. Dopo Petit, Huber, Buhl, Larcher e tanti altri top, anche i fratelli baschi Pou hanno messo la loro firma su queste rocce con una linea di gran  classe, Agur, a proposito della quale offrono anche un breve video che ben riassume le condizioni in cui sono stati aperti i tiri.

Taghia is a huge vertical territory, limestone mostly excellent, with  inclinations that leave the door open to even extreme openings for generations of the years to come. After Petit, Huber, Buhl, Larcher and many other tops, also the Basque brothers Pou have put their signature on these rocks with a classy line, Agur, about which they also offer a short video that well summarizes the conditions in where the shots were opened.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi