3 sulla piccola della Beastmaker!

Record mondiale per Iagnemma?

E’ veramente piccola. Ma Elias Iagnemma la porta tre volte in pancia come se fosse una sbarra. Un brevissimo tocco con l’altra mano per tenere l’asse e controllare la sbandierata e via, per tre volte davvero complete, impressionante. Non ci sono molti paragoni disponibili sul web, uno dei quali riguarda il fuoriclasse coreano Jongwon Chon, che incolliamo qui, ma niente di paragonabile alla prestazione di Elias. Il mostro russo Vadim Timonov, su segnalazione dello stesso Elias, sembra aver fatto la stessa cosa, anche se il video accelerato non aiuta. quindi sarebbe un record mondiale eguagliato. Il climber abruzzese, primo salitore di “Ultimo tango a Zagarolo” (9a+?) a Grotti sarà ospitato sul prossimo numero di Pareti di carta, in uscita a Giugno. Il punto interrogativo di fianco al 9a+ è perché forse la gradazione assegnata da Elias è in difetto, non in eccesso…

It’s really small. But Elias Iagnemma pulls it up three times like it’s a jug. A very short touch with the other hand to hold the control, but it’s three times really complete, impressive. There are not many comparisons available on the web, one of which is the Korean Jongwon Chon, which we paste here, but nothing comparable to Elias’s performance. The climber from Abruzzo, first climber of “Ultimo tango a Zagarolo” (9a+?) in Grotti will be featured in the next issue of Pareti paper version, coming out in June.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi