Ice World: anche la UIAA fa sul serio dopo Malbun

Ice World: anche la UIAA fa sul serio dopo Malbun

Si è appena concluso a Malbun (Lichtenstein) ilmondiale giovanile di Ice Climbing, disciplina che è diventata negli anni sempre più un “dry tooling” climbing, ma che conserva una sua spettacolarità. L’UIAA si è concentrata parecchio sulle gare di ghiaccio, forse perché intravede la stessa chance di accesso al mondo olimpico che è stata data all’arrampicata pur se con il limite della formula della combinata olimpica. Questo è anche il motivo per cui i Cai mondiali stanno cercando nuove strade alternative di organizzazione, ma questo è un altro discorso. La prova in Lichtenstein è stata una sorta di prova generale della coppa del mondo che toccherà anche il nostro territorio a Rabenstein (25-27 Gennaio), preceduta da Saas Fee (SVI) nel solito (spettacolare) parcheggio, e poi ancora la novità di Hohhot (2-4 febbraio), capoluogo della Mongolia interna nel nord cinese e infine Cheongsong (Corea del sud 9-11 febbraio),e Kirov, Russia (2-4 Marzo). Quest’anno sono previsti i live streaming di tutte le gare e la pagina ufficiale da seguire è a questo link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: