Ceria spettacolo in Nuova Zelanda

ph. Stuart Kurth
Weapon Omega V12 ph. Stuart Kurth

Castle Hill (e Flock Hill), ancorchè di calcare e quindi teoricamente meno adatto al bouldering, è una delle destinazioni più spettacolari del globo per la disciplina corta. Non c’è big del boulder che non vi abbia svolto almeno un pellegrinaggio e Niccolò Ceria, che è il più “vagabondo” dei boulderisti tricolori non è certo da meno, con il valore aggiunto di aver scoperto e liberato nuove linee.

Sourecful of secrets V10 ph. Stuart Kurth

Ecco la lista dei passaggi che ha salito nelle tre settimane di permanenza. Alle FA, tutte sopra l’8a,  NIccolò non ha attribuito un grado preciso lasciando la parola ai ripetitori

–          Fatal Flaw V13/8B Terza Salita

–          Trifecta Middle V13/8B Flash

–          Legion ss V12/8A+ Terza Salita

–          A Coward in a sea of heroes V12/8A+ Seconda Salita

–          Weapon Omega V12/8A+ Secondo Giro

–          Thalidomide V11/8A Terza Salita

–          Hume Roof V11/8A

–          Mortality Sequence V11/8A Flash

–          Captain Sassy Pants direct V11/8A

–          Cartman ss V10/7C+

–          Numb Low V10/7C+

–          Vapor Lock V10/7C+

–          A Soucerful of secrets V10/7C+ Secondo Giro

–          Legion V9/7C

–          Captain contact ss V9/7C Secondo Giro

–          Conan V9/7C

–          Archbishop V9/7C

–          Dumb Waiter V9/7C

–          Energy follows thought V9/7C

–          Leviathan V9/7C

Prime Salite (V11/8A or harder):

–          Above the Law Prima Salita

–          Gisele Bundchen Prima Salita

–          Franco Columbu Prima Salita / Flash

–          Phatological Liar Prima Salita

–          Rad Dyno Prima Salita

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: